venerdì 2 luglio 2010

!!! - Strange weather, isn't it (elogio dell'estate)

L'altra sera mentre tornavo a casa pensavo alle gioie della stagione calda. Complici le vacanze estive, amo girare per casa vestito alla Lebowski, leggere, scrivere e ascoltare musica nella penombra. E ancora: andare al mare, giocare tutto il pomeriggio a beach-tennis per poi passare la sera in spiaggia.
A questo pensavo guidando al tramonto in una strada di campagna con tutti i finestrini aperti e AM/FM a tutto volume. Lo so, una scena stereotipata, però dopo l'ultimo lunghissimo inverno sono bei momenti.
Tornando alla musica, il brano in questione è suonato dal gruppo dei tre punti esclamativi, conosciuti anche come CHK CHK CHK (si pronuncia facendo schioccare per tre volte la lingua contro il palato). La loro musica viene definita alternative dance o punk-funk. Al di là delle etichette, questo collettivo newyorkese dal vivo suona da dio e chi la ha visti recentemente dal vivo a Ferrara (come spalla agli LCD Soundsystem) si è divertito al ritmo del loro electro-rock. Il nuovo album, Strange weather, isn't it, deve uscire in agosto, ma lo si può già trovare qui. AM/FM è il trascinante brano d'apertura che d'istinto mi ha fatto venire in mente (scusate l'eresia, ora la sparo grossa) il sound che sarebbe potuto scaturire da un ipotetico incontro fra Joe Strummer e i Talking Heads. Ovviamente non è tutto così, però si ascolta volentieri; ottimo da inserire fra le colonne sonore estive per i momenti spensierati.

11 commenti:

  1. Molto interessante, me lo spolperò per bene sperando di trovare qualche traccia che possa caratterizzare anche la mia estate... Anche se nel mio stagno con il caldo c'è una puzza esagerata.

    RispondiElimina
  2. ecco... questo è proprio un tipo di musica che non riesco ad apprezzare...ci ho provato sia con il precedente che con quest'ultimo disco dei !!! e il risultato è che dopo poco mi stufano...non so come mai ma non mi prendono...pure con i Fratelli Chimici non vado molto d'accordo...non credo sia pregiudizio e che proprio mi passano poche emozioni

    RispondiElimina
  3. per adesso il disco dei chemical brothers è la mia colonna sonora estiva, ma ancora devo ascoltare i (o gli) !!!

    RispondiElimina
  4. @ Rospo e Manfredi:
    Ci vuole sempre una colonna sonora per l'estate!

    @ Cherotto:
    Anch'io non ho feeling con i Chemical Brothers, ma lì siamo più sull'elettronica e la techno.
    !!! li ho conosciuti da poco, ma li trovo più funky e coivolgenti.

    RispondiElimina
  5. Dig your own hole dei Fratelli Chimici è un disco di electro con una vena psych/krauta da paura. Credo che nella loro discografia rimanga insuperato.

    Ad ogni modo questi gruppi 'disco/punk-funk' non mi hanno mai convinto. Al di là del discorso emozioni, trovo che siano troppo debitori nei confronti di certa new-wave. Chissà, magari se li vedessi dal vivo cambierei idea ;)

    Disco dell'estate...vediamo, tra i recenti Seu Jorge e tra quelli 'storici' i dischi dal '69 al '76 di Jorge Ben :)

    RispondiElimina
  6. Dig your own hole ce l'ho e a suo tempo lo apprezzai, poi non li ho più seguiti.
    Musicalmente, chi più chi meno, ognuno è debitore verso qualcu altro. E orami si sa che io nei confronti di "certa" new wave ho un debole particolare. :-)

    RispondiElimina
  7. la colonna ancora non l'ho trovata, per ora mi accontento dell'estate.

    RispondiElimina
  8. Sì, però si può essere debitori in modo più o meno sfacciato, più o meno personale ;)

    RispondiElimina
  9. nonostante facciano un genere che mi piace decisamente molto, loro non mi fanno impazzire. non so bene spiegare il perché, ma non a caso anche gli lcd soundsystem mi fanno lo stesso effetto

    mi sembrano un po' freddi, ecco

    RispondiElimina
  10. non posso essere d'accordo con te sull'estate...a parte che io lavoro tutti i giorni e quindi me lo sogno il pomeriggio a giocare etc etc, le vacanze sono sempre meno di due settimane rosicatissime, il caldo mi uccide, girare in mutande per casa non mi fa felice ma mi fa sudare...cercherò di immaginarmi la tua felicità, ma per ora proprio non riesco a visualizzarmela!!! >_<

    RispondiElimina
  11. @ Zion:
    C'è chi ama il caldo e chi no.
    Io fino a 40 gradi non scosso, mentre a metà novembre per me è già troppo freddo!
    Il mio dna afro-mediterraneo :-)

    RispondiElimina

Welcome